25.5.12

Piccola pausa, come al solito

Ormai succede sempre più spesso. Sono di nuovo malaticcio andante. Di nuovo qualcuno si è preso le mie tonsille, solo stavolta in modo un po' più accanito. Il medico che mi ha infilato il cucchiaio e la piletta in bocca, ha solo avuto il coraggio di dire "che disastro!".
Non aveva mai visto una tonsillite del genere. Mi ha dato antibiotici e addirittura del cortisone. E poi vuole farmi fare una serie di esami perchè la cosa è un po' strana per chi, come me, fino a gennaio di quest'anno, non si era MAI ammalato. E in effetti un po' strana potrebbe sembrare anche a me.

Ho passato pure un paio di notti in bianco. La prima perchè mi riusciva difficile persino respirare, la seconda perchè avevo le allucinazioni. Cioè, appena chiudevo gli occhi, nella testa mi si formavano una decina di situazione diverse alle quali il mio cervello cercava di dare anche un forma visiva, con il solo risultato di farmi svegliare pochi secondi dopo aver chiuso gli occhi, agognando ossigeno. Ma situazioni bizzare, eh, del tipo una serie di omini che cercavano di spiegarmi l'afflusso del sangue al cervello o una storia di Iron Man visualizzata come un dinamico e-comic. E oggi il medico mi ha detto che si, può essere un effetto del cortisone.

Meno male.


Ma almeno adesso riesco a parlare e a ingerire qualcosa. I primi due giorni sono andato avanti a botta di gran soleil. Vediamo che succede.

Intanto voi passatevi un buon fine settimana.

15 commenti:

Gabriele Russo ha detto...

Io anche ho passato un brutto periodo, però le tonsille, ahi, non te le invidio proprio..

Auguri per una buona e veloce guarigione!

ste ha detto...

ciao mi dispiace tanto anche io ho spesso problemi di tonsillite e prendo antibiotico è una vera rottura perchè a volte non riesco a mangiare ! spero che guarisci il più presto possibile!!

Luca ha detto...

Èhhh, diventare papà ha i suoi svantaggi…

Doctor Ernest Yesterday ha detto...

Coraggio Vecchio mio! Non darmi sponde per farti fare SuperTonsillaMan :)

davide garota ha detto...

Il cortisone provoca allucinazioni?!!Devo provarlo assolutamente (magari senza la tonsillite, però)!!

La firma cangiante ha detto...

Mi raccomando... e lontano dal bambino :)

Zibibì ha detto...

Mi spiace un casino, Luigi.
Un consiglio?
Dormire e riposare, riposare e dormire.
Se ti sei strapazzato hai esaurito le riserve del tuo sistema immunitario...
Un salutone anche da Laura e Damiano

Fumettista Esplosivo ha detto...

Coraggio, passerà!^^

Enrico ha detto...

Ma una volta non bastava operare e mangiare tanto gelato per non aver più fastidi? O è solo una bufala che fanno vedere nei film?
In bocca al lupo per una pronta guarigione!

Angelo ha detto...

Ciao Luigi, tieni duro!

(non si vede, ma ogni tanto riesco ancora a passare a trovarti su queste pagine, ed è sempre un bel vedere)

Un abbraccio

LUIGI BICCO ha detto...

Ehilà.
Grazie a tutti per i cordialissimi pensieri. Mi sono ripreso e mi sento riposato. Sto facendo degli esami ma sembro essere pronto (purtroppo) a tornare al lavoro.

@ Gabri:
Spero che ti sia ripreso come si deve anche tu, allora.

@ Ste:
Ma allora che dobbiamo fare? Ce le tagliamo 'ste tonsille, che dici?

@ Luca:
Non so se è quello o se il fisico ogni tanto, di suo, cerca di dirci cose. Mmm.

@ Doc:
Vorrei vederlo, il logo sul petto di TonsillaMan. Probabilmente assomiglierebbe a ben altro :D

@ Davide:
Il dottore mi ha detto che può provocare sintomi tipo indigestione e che tutto il resto, in realtà, ce lo mette la tua testa. Devi essere un po' predisposto, insomma :)

@ Firma:
He, non è stato proprio così, però il fatto che lui stia bene da un po', mi fa pensare che non dipenda proprio da lui. Sicuramente in questi mesi ha ammazzato ogni sorta di sistema immunitario in famiglia. Ma ultimamente è a posto. Il suo, dico, non il mio.

@ Zibibì:
Grazie, ragazzi. E sapete cosa? Nel fine settimana ho anche avuto tempo per riposare, si. Sono di nuovo pronto per scendere in strada. Almeno fino alla prossima volta :)

@ Fabrizio:
Passata. Ed è sempre una gran bella cosa :)

@ Enrico:
Anch'io pensavo così. In realtà mi hanno poi detto che togliere le maledette tonsille ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Perchè se poi ti devi beccare un acciacco che non attecchisce alle tonsille, deve poi attecchire da qualche altra parte. Tipo c'è chi soffre poi di tracheite. La cosa del gelato, però, è sempre rimasta impressa anche a me :)

LUIGI BICCO ha detto...

@ Angelo:
Ehi, Angelo. Non ho fatto in tempo a rispondere a tutti gli altri che mi è comparso il tuo commento.
Come dicevo sto meglio. E non preoccuparti, passa quando vuoi, che da qui nessuno si sposta :)

Alberto Camerra ha detto...

Ti seguo, ti seguo...
Non mi vedi, perchè ho un curioso caso di priorità del mio alter ego, similare alla predominanza di Lanterna Verde su Hal Jordan (come vedi ci sono malanni di tipo non soltanto fisico... sigh...), ma ci sono.
Cerca di riprenderti, ti raccomando!

ste ha detto...

sono molto contento che ti sei ripreso! sarebbe forse una soluzione ma il mio medico di quando ero bambino non voleva assolutamente perchè sosteneva a contrario di chi le levava che sono molto importanti!
mi ha convinto anche se quando si fanno sentire le strapperei!!!!!
dai l'importante è che adesso stai meglio!

LUIGI BICCO ha detto...

@ Alberto:
Ehilà, Alberto. Era un po' che mancavi da queste parti, ma soprattutto era un po' che mancavi anche dal tuo blog. Ben ritrovato.

@ Ste:
Anche a me hanno parlato dell'importanza di tenersele. E teniamocele, allora. La cosa bella è che dopo essere stati tanto male per via di due palline che hai in gola, ti senti quasi di rinascere, a mettere i piedi fuori di casa :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...