21.10.10

Cassidy Gangsta?

Ogni tot di tempo ho bisogno di riconferme. Che le mie mani siano sempre lì al loro posto. Anche se la matita blu e le chine devono continuamente combattere per avere la meglio sul maledetto mouse. Maledetto, maledetto il mouse. Ma chi l'ha inventato? Ho controllato.
L'ha inventato
Douglas Engelbart addirittura nel 1963. E quindi ogni tanto escono fuori disegnini di sfogo come questo, dove tre brutti ceffi se ne vanno in giro per la città. Gangster a spasso, insomma. E a guardarlo adesso, il biondino in primo piano assomiglia a Ray Cassidy? Mah!

8 commenti:

Alberto Camerra ha detto...

Ciao, apprezzo davvero molto le tue illustrazioni (quelle a colori dei post che ho visto).
Volevo chiederti che tecniche utilizzi; esegui tutto su illustrator, fai prima degli schizzi a matita, utilizzi fondi fotografici che colori poi, usi anche tavoletta grafica...?
In sostanza mi descrivi la tua metodologia?
Grazie per togliermi queste curiosità, se potrai.
Un caro saluto.
:)

LUIGI BICCO ha detto...

Nessun problema, Alberto.
Parto quasi sempre da una base disegnata o da un riferimento fotografico. Spesso faccio degli scatti io stesso. Li lavoro in vettoriale con Corel Draw o Illustrator (dipende dall'effetto che voglio ottenere e, strano a dirsi, anche dai tempi che ho a disposizione). Tutte le illustrazioni che mi hanno commissionato (come quelle nella sezione works del mio sito), sono realizzate comunque in vettoriale, tecnica che rende ancora oggi (a me personalmente) tante soddisfazioni. Non uso tavoletta grafica. Non mi ci sono mai abituato. Ho provato ma sono venuti fuori litigi furiosi. Lavorare con i vettori con la tavoletta grafica metterebbe alla prova la fede nell'umanità di chiunque. Ma non nego che sto da tempo pensando alle Cintiq della Wacom. Lavorare direttamente su un monitor, sarebbe cosa ben diversa.
Se ho un riferimento fotografico, cerco di dare comunque un taglio particolare a ombre e luci con le nozioni che conosco, ad esempio, proprio del fumetto. Praticamente mai uso le palette dei colori preimpostate, ma preferisco costruirle io di volta in volta.

Insomma. Il risultato finale e quello, ma naturalmente si potrebbe ottenere in altri mille modi diversi. Il mio è uno di quelli.

Spero di essere stato esauriente, Alberto. Anche perchè non c'è molto altro da aggiungere :)

ZIBIBì il pettirosso filosofico ha detto...

ciao Luigi
son tornato

E' bello e rassicurante
vedere che ci sei sempre
e che non te la tiri neanche un po'

Zib

ZIBIBì il pettirosso filosofico ha detto...

... e che parli di te stesso
senza protezionismi
e che dedichi tempo e spazio
anche agli altri

mi sembra una cosa parecchio rara

Zib

LUIGI BICCO ha detto...

Ha! Zibibì è tornato. Era ora, caspita! Ci spiegherai mai dove sei stato per tutto questo tempo? Ma intanto corro a dare un'occhiata al tuo ultimo post.

E grazie per le belle parole.
Tirarmela? E per che cosa? Mica sono come gli altri, io ;)
Siamo tutti modesti artigiani.
E dedicare in picocla misura del tempo agli altri, mi sembra il minimo, se apri un blog.

Alberto Camerra ha detto...

Ti ringrazio, Luigi.
Sei davvero stato molto esauriente e gentilissimo!
In effetti immaginavo che la metodologia di lavoro fosse quella che mi hai confermato tu a parole; lavorando io un po' nel settore si nota.
Ma la tua conferma è stata preziosa, specie alla luce del fatto che mi interessa molto avvicinarmi a una tecnica similare alla tua.
Anche io sono molto combattuto se prendere o meno una tavoletta grafica (ci vorrebbero le giornate di 48 ore per imparare tutto)... credo che per ora, tempo permettendo quando mi deciderò a farlo, sperimenterò con quello che ho a disposizione; ovvero suite adobe, mouse e tastiera.
Un caro saluto!
:)

michele petrucci ha detto...

Belli. mi piace come riesci a stare in bilico tra gli stili…

LUIGI BICCO ha detto...

Piace anche a me non soffermarmi su di uno stile in particolare. Lavorare contemporaenamente su diversi fronti. Si, mi piacerebbe... se solo questo non mi provocasse uno sdoppiamento della personalità :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...