15.5.11

Filosofica #2


6 commenti:

ari ha detto...

WOW, complimenti per l'autocritica verso il proprio genere di appartenenza..Non è da tutti.

LUIGI BICCO ha detto...

Il Signor Feiffer la sa lunga :)

CyberLuke ha detto...

Purtroppo spessissimo è così.
L'uomo parla e straparla, quasi sempre di se stesso.
Ed è un ascoltatore costretto e svogliato, che fa il conto alla rovescia per quando si arriva finalmente a trombare.
Probabilmente generalizzo... Ma neanche troppo. ;)

LUIGI BICCO ha detto...

Verissimo! Sono costretto a sottoscrivere parola per parola, Luca. Anche se ci sono (perchè ci sono davvero) le dovute eccezioni :)

Nussy ha detto...

E io che pensavo fosse il contrario... sono una dovuta eccezione?

LUIGI BICCO ha detto...

No, anche per mia moglie è il contrario :)
Ma la differenza è che lei è un'ottima ascoltatrice quando parlo io. E io non sono uno da tante tante parole, in effetti.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...