10.3.11

Ma chi, scusa? Quel tipo muscoloso e in canottiera sul divano che suona il clarino come un ebete?





Idiosincrasia:
è un termine usato sia nel linguaggio parlato che in campo medico, linguistico e di altre discipline. Nel linguaggio comune, la parola viene utilizzata per indicare una forte avversione per situazioni o persone non gradite. In questa accezione può ritenersi sinonimo di antipatia, avversione verso qualcuno o qualcosa.

8 commenti:

CyberLuke ha detto...

Indicibile il massacro che è stato fatto con un personaggio con grandi potenzialità cinematografiche come Dylan Dog.
Faccia sbagliata.
Città sbagliata (e anche nazione e continente, se è per questo).
Niente Groucho (costava troppo).
Spero solo che venga snobbato al botteghino.

LUIGI BICCO ha detto...

Sulla faccia, non saprei dirti. Non la trovo così sbagliatissima. Anche se è difficile immaginarne una diversa da quella di Rupert Everett.
Ma per il resto quoto in pieno. E pensare che pure il colore dell'auto, gli hanno ciccato.

Alberto Camerra ha detto...

Quoto. Everett nella parte (ma non dimentichiamoci una Anna Falchi al top :D) è certamente buona cosa e giusta.
:)

Nussy ha detto...

*____* che schifo.

LUIGI BICCO ha detto...

@ Alberto:
Purtroppo il buon Rupert, non avrebbe più l'età :)

@ Anna:
E non sei l'unica a dirlo, a quanto mi sembra di capire.

ari ha detto...

cioè, groucho non c'è??? E che giuda ballerino di dylan dog è???!!
che scempio..
Rupert non avrebbe l'età per come è stato fatto il film, che sembra solo pieno di spara-spara e di voli pindarici degli zombi alla matrix con dylan dog che sembra un incrocio tra Neo e Mission Impossible...

LUIGI BICCO ha detto...

Lasuma perde. Groucho non c'è perchè i diritti costavano troppo. Al suo posto c'è un imbecille che, a quanto pare, è anche uno zombie. Più di così, non potevano proprio scavare.

Fumettista Esplosivo ha detto...

La cosa non mi tocca, visto che Dylan Dog non mi è mai piaciuto! (^__^)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...