27.1.11

Paese lontano che trovi...

Ecco qualcosa di mio. Un'illustrazione in vettoriale, naturalmente. Sempre alla ricerca di un certo minimalismo che mi convinca appieno. L'ho chiamata Paese lontano perchè mi riporta alla mente luoghi e cose che mi sono lasciato alle spalle o che comunque non ritroverò presto dietro l'angolo. Personalmente credo che la seconda, quella con i toni di grigio, dica meglio quello che deve dire.



L'ho caricata anche tra i miei progetti su Behance Network è ho anche aggiunto una galleria completamente nuova (Abstract - Personal Project #02) con alcune cose che si sono già viste da queste parti.

11 commenti:

ari ha detto...

e mò però ci incuriosisci...quali sono questi luoghi??

LUIGI BICCO ha detto...

Ci sono ANCHE quelli che appartengono a te, se volevi sapere questo.

Sissì :)

Alberto Camerra ha detto...

Ottima cosa rinfoltire il portfolio, cosa che ho fatto di recente anche io sul mio sito. Hai trovato feedback interessanti dall'iscrizione a Behance?
:)

CyberLuke ha detto...

Che pazienza che devi avere co 'sto vettoriale.
Eppure sono sicuro che in mezza giornata riusciresti a farmi appassionare. ;)

Pagas ha detto...

Bella immagine! Molto accattivante! A differenza di te preferisco la prima versione dove i colori si amalgamano meglio, nella seconda la prevalenza dei grigi "copre" un pò gli altri.
Ma è una questione di scelta non di errori, il lavoro conserva lo stesso grande forza in entrambe le versioni.

Ciao
Paolo

BlackBox ha detto...

Sei molto in gamba!
Questa illustrazione la vedrei bene per più di un'applicazione. Bravo!

LUIGI BICCO ha detto...

Alberto:
Non quanti avrei sperato. Ma dipende anche da quanto ti fai "vedere" in giro e che tipo di lavori inserisci nelle gallerie. Se lo usi solo come posto dove mettere le tue cose, è fine a se stesso. Se dai il via a progetti specifici, qualcosina si muove.

Luca:
Ne sono sicuro anch'io, Luca. Anche perchè credo potrebbe andare ad arricchire (se la cosa interessa) alcuni tuoi lavori già bellissimi. Usare il vettoriale come contorno, insomma. E non parlare di pazienza. Guardando alcune tue composizioni, viene da chiedermi affranto da dove cominci :)

Paolo:
Grazie davvero. Mi fa piacere che qualcuno ci ritrovi la "forza" che ho cercato di imprimere.

Blackbox:
Grazie grazie e benvenuta. In effetti questa illustrazione non nasce con una precisa finalità. E proprio per questo credo possa essere adattata a più progetti. In effetti dopo la sua realizzazione, sta cominciando a frullarmi per la testa qualcosa di più concreto. Vedremo!

essedesign ha detto...

ottima merce :)

bravo come sempre luigi.

LUIGI BICCO ha detto...

Grazie, Stefano.
Sei gentile :)

Yeeshaval ha detto...

Non me me intendo più di tanto (qualche roba sul blog di Cyber e poco altro), ma mi garba parecchio.
Bravo.

LUIGI BICCO ha detto...

Ciao Yeeshaval.
Benvenuta da queste parti e grazie per l'apprezzamento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...