5.11.13

Laurent Chéhère

Da Internazionale: 

Laurent Chéhère è un fotografo francese nato nel 1972. I suoi lavori spaziano dal reportage alle immagini concettuali. Il progetto Flying Houses si ispira a Le Ballon Rouge, un cortometraggio del 1956 diretto da Albert Lamorisse. Gli scatti di Chéhère ritraggono delle case che vengono isolate dal loro contesto urbano e sollevate in aria come palloncini. L’esposizione è in programma fino al 22 dicembre alla Galerie Paris-Beijing di Parigi.















9 commenti:

davide garota ha detto...

bellissimo

LUIGI BICCO ha detto...

Visto che forti? E pensare che bastava staccare dei palazzi dal suolo...

CyberLuke ha detto...

Magrittiano.
Un po' ripetitivo, forse, ma a voler rompere ad ogni costo. ;)

CyberLuke ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
LUIGI BICCO ha detto...

Vero. Magrittiano. Però è affascinante il concetto dietro il quale si cela l'esecuzione vera e propria. La semplice decontestualizzazione a volte è già concetto di suo. Bisogna che ci si rifletta.

Robbin ha detto...

Superlativo! :D Adesso ho anche voglia di vedere il film... :D Grazie,ciao!

LUIGI BICCO ha detto...

E c'hai ragione! Avrei pure potuto linkarlo. Comunque lo trovi tutto intero (30 minuti circa) su Youtube, a questo indirizzo:

http://www.youtube.com/watch?v=NjDc8v3FVXU

Probabilmente anche i tizi della Pixar si sono ispirati a quel corto di Lamorisse per "Up".

La firma cangiante ha detto...

Questa è un'esposizione che andrei a guardare davvero volentieri.

LUIGI BICCO ha detto...

Anch'io. Se capita a Torino, ti chiamo :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...